Leica Disto: il punto sui modelli, sui prezzi e sulle caratteristiche

Leica DistoStai cercando un misuratore distanza laser di qualità che ti semplifichi ogni tipo di misurazione, soprattutto quelle più “complicate”?
Allora, sarai di certo accontentato dal telemetro Leica Disto. Come saprai, i metro laser sono ormai i più innovativi misuratori di distanza in commercio perché permettono una misurazione decisamente più comoda e veloce, oltre a tanti vantaggi che con il vecchio metro a nastro non era possibile avere.
In questa pagina andremo a trattare i metri laser di questo famoso marchio, in modo da descrivere tutte le caratteristiche che sono in grado di regalare. E segnalando quelli che reputiamo essere i migliori modelli

Misuratore Leica Disto basilare: consigliamo il D1

Vuoi puntare su un misuratore laser Disto Leica però il tuo budget è limitato?
Inoltre, sei solo interessato ad un prodotto base che non abbia particolari funzioni come il calcolo dell’area o la funzione di Pitagora?
Se è un distanziometro basilare ed economico ciò che cerchi, allora non avere dubbi e punta decisamente sul Leica Disto D1. Nonostante sia un metro laser base, vanta comunque il bluetooth.

Metro laser Leica che calcola volume/area: consigliamo il Disto D2

Restando sempre in una fascia non troppo eccessiva (economicamente parlando) segnaliamo il metro Leica Disto D2. Tale misuratore laser, rispetto al D1, vanta molte più funzioni, tra cui la possibilità di calcolare l’area e il volume. Puoi contare su funzioni matematiche come la sottrazione e l’addizione. E si possono calcolare pure le distanze massime e minime. La portata è anch’essa superiore (100 metri con un’accuratezza di 1,5 mm).
Il Leica Disto D2 (clicca per la recensione completa) lo consigliamo a chi pretende un modello non troppo basilare e con funzioni che eliminano la necessità della calcolatrice.

Misuratore Leica con mirino digitale: consigliamo il Disto X4

Grazie al mirino digitale potrai vedere con esattezza a quale oggetto stai puntando. Sullo schermo del distanziometro comparirà anche l’immagine reale dell’oggetto.
Quindi, il tutto viene semplificato per evitare situazioni davvero difficili per colpa della forte illuminazione. Inoltre, questo distanziometro è protetto anche contro i getti d’acqua (non solo gli spruzzi come i due modelli precedenti).
Segnaliamo anche la possibilità di riuscire a misurare una distanza pure in presenza di ostacoli, ciò grazie alla funzione Smart Horizzonal. Per saperne di più su tale funzione e su tutte le altre caratteristica del metro laser in questione, ti invitiamo a cliccare su Leica Disto X4.

Distanziometro Leica per misurazioni su fotografie: consigliamo il Disto D810

Scatta una foto e poi calcola l’altezza, la larghezza o anche il diametro di un oggetto. Non è fantascienza, ma la tecnologia che fa passi da giganti. Tutto ciò che devi fare con il D810 è scattare la foto, rilevare una misura ad angolo retto (rispetto al soggetto della tua immagine) e dopodiché devi selezionare, tramite le frecce presenti sul display, qual è il risultato da te voluto. Il tutto è davvero sorprendente.
Tra l’altro segnaliamo che il misuratore laser Leica Disto D810 Touch vanta un display touch screen.

Misuratore laser Leica con Smart Base: consigliamo il Disto S910

Il Disto S910 vanta tutte le preziose caratteristiche che abbiamo descritto anche per gli altri modelli, ma in più offre la possibilità di usufruire della Smart Base.
Cos’è?
Si tratta di un perno che permette di misurare le distanze sempre da una posizione fissa. Quindi, niente più spostamenti frequenti. E al di là di questo vantaggio in più, il Leica Disto S910 è anche il telemetro dalla maggior portata (300 metri).

Ed ora ecco a te delle offerte pche ti permetteranno di acquistare i seguenti misuratori laser Leica Disto ad un prezzo più vantaggioso.
 
 
Ultimo aggiornamento: 12 Luglio 2020 12:31

Disto Leica: le caratteristiche

Il misuratore Disto Leica è un metro laser altamente preciso. Dotato pure di un’ottima ergonomicità, quindi si avrà una presa ben salda sull’oggetto. Inoltre, tutti i modelli hanno una struttura compatta e ciò rende questi misuratori di distanza ancora più maneggiabili.
Come già detto anche in altre pagine di questo sito, il misuratore laser è decisamente più veloce e più comodo da usare rispetto ai classici metri a nastro, di cui tutti conosciamo l’utilità ma che non possono raggiungere la stessa comodità d’uso dei più innovativi telemetri. Infatti, un’altra comodità di questi dispositivi è quella di poter usare il metro da soli, senza il bisogno di nessuno.

Precisione e portata

Dopo questa iniziale premessa adesso descriveremo le caratteristiche tecniche del distanziometro Leica Disto. Iniziamo dall’accuratezza. La precisione va da ± 2 mm a ± 1 mm. Ovviamente, questa differenza dipende dal modello di telemetro laser che hai intenzione di acquistare. Ad esempio il distanziometro Leica Disto D210 vanta una precisione di 1 mm (portata di 80 metri).

Struttura e display

Ci riferiamo a dei prodotti resistenti all’acqua e alla polvere, grazie ad una custodia ermetica. Tra l’altro i distanziometri come il Leica Disto D410 resistono pure ai getti d’acqua, quindi li puoi anche lavare.
Il display ampio permette di visualizzare correttamente le cifre numeriche anche in condizioni sfavorevoli (ciò grazie alla retroilluminazione). In certi distanziometri, come il Leica Disto X310, usufruisci di uno schermo che ruota in base alla posizione in cui lo metti.
I distanziometri più avanzati vantano uno schermo touch screen.

Funzioni

Il teorema di Pitagora a scuola è stato uno dei dilemmi di molti alunni, in questo caso il teorema di Pitagora lo calcola il tuo distanziometro laser Leica Disto. Grazie a questa funzione potrai calcolare le altezze e le lunghezze indirette. Caratteristica pressoché presente in quasi tutti i metri laser Disto.
La funzione Smart Horizontal Mode è presente solo in alcuni modelli e permette di misurare le distanze orizzontali in piano anche in presenza di ostacoli. A tal proposito consigliamo il modello Leica Disto d510.
Presenti anche funzioni per il calcolo del volume, dell’area e delle distanze minime e massime. Non mancano nemmeno le funzioni relative alla sottrazione e all’addizione.

Connettività

Inoltre, i distanziometri Disto sono dotati di tecnologia bluetooth. Questo ti permetterebbe di poter trasferire i dati raccolti o sul tablet o sullo smartphone (o altro dispositivo compatibile). Ne è un esempio il modello Leica Disto d2
I distanziometri ancor più avanzati sono provvisti pure di wifi integrato, proprio come il Leica Disto s910. Vi è anche la possibilità di collegare il misuratore laser anche tramite l’apposito cavetto usb.
In un mondo in cui le App diventano sempre più importanti ed utili, anche in questo caso potresti avere a disposizione un’apposita App così potrai usare il tuo telefono come se fosse un foglio su cui scrivere i tuoi appunti.  

Fotocamera

La funzione ancora più innovativa è la possibilità di avere una fotocamera integrata in modo da poter effettuare delle misurazioni anche su foto. Ovviamente, poi tramite il cavo usb sarà possibile scaricare le foto anche sul pc.
Questi sono di certo i modelli più avanzati ma anche i più costosi in assoluto. Se ti interessa un metro laser con queste caratteristiche, leggi la recensione sul Disto d810.

Leica Disto: prezzi eccessivi? No, è la qualità che è davvero alta

Dal punto di vista economico i Disto Leica sono misuratori non proprio economici (fatta eccezione per i modelli base). Questo può far storcere il naso, tuttavia i prezzi, considerando la qualità di tali misuratori, beh non possiamo definirli eccessivi. Sono abbastanza equilibrati in base alle potenzialità di ogni singolo metro laser.
Certo, è vero che se fossero un filino meno cari sarebbe stato meglio, ma l’alta qualità (in ogni settore) purtroppo si fa sempre pagare parecchio. Per un uso professionale però, il misuratore Disto Leica rimane la scelta top.